Low cost Dacia, il marchio che si prende il lusso di ridurre il prezzo di listino

102107-dacia_73226_it_itSono trascorsi dieci anni da quando Renault ha rilevato e trasformato il marchio Dacia. Rilevato da una casa automobilistica con una produzione ridotta al lumicino e portato al successo conquistando oltre 3.500.000 clienti in Europa e nel bacino del Mediterraneo.

Nel primo semestre 2015, le vendite sono aumentate di oltre il 10%, attestandosi a 290.000 unità, in Europa Dacia è cresciuta del 5,5% con 205.000 unità. In Italia, dal lancio nel 2006 a oggi, sono stati consegnati più di 222.000 esemplari. Per ampliare ulteriormente il suo successo, Dacia organizza eventi social in tanti paesi, che richiamano migliaia di persone: in Danimarca, in 3.000 hanno condiviso un mega-picnic, in Marocco, in 4.500 hanno festeggiato il suo decimo anniversario. Sulla sua pagina Facebook Dacia ha riunito 2.8 milioni di fan, in soli 5 anni.

Punta di diamante della gamma del marchio rumeno è la Duster rinnovatasi con il Model Year 2016 annunciando contestualmente il nuovo modello a tiratura limitata Urban Explorer. Sul MY 2016 Dacia Duster si presenta con due nuove sellerie per gli allestimenti Ambiance e Laureate ed una tinta verde Altai ispirata alle sfumature della catena montuosa siberiana al tramonto. Per esaltare maggiormente le muscolose fiancate adotta dei cerchi in lega da 16” diamantati neri. Di serie o optional, in base alla versione, si aggiorna tecnologicamente con la camera parking posteriore e per una migliore connessione con il sistema multimediale e di navigazione Media-Nav Evolution. Quattro livelli di equipaggiamento: Duster, Ambiance, Laureate e Prestige. Le motorizzazioni, tutte euro 6 con Start & Stop e cambio manuale a 6 marce, sono a benzina il 1.6 da 115 CV e il 1.2 TCe da 125 CV mentre il diesel 1.5 dCi con 90 CV e 110 CV.

I prezzi della Duster Model Year 2016 a benzina rimangono invariati, ma sui modelli con motorizzazione diesel dCi 90 Cv e 110Cv sono ridotti rispettivamente di 700 e 550 euro rispetto al MY 2015 a parità di equipaggiamento. La serie limitata Duster Urban Explorer ha un’anima sia urbana che off-road e si distingue per nuovi dettagli, come il volante e il pomello del cambio in pelle e non solo. Infatti il design esterno è caratterizzato dal Pack All-Road con protezioni laterali e dei passaruota e cerchi in lega diamantati neri e dal Pack Look con rifiniture esterne satinate Dark metal. La dotazione di serie del crossover è completa di tutti gli accessori dal Media Nav Evolution al Camera Pack, dallo scarico cromato ai quattro vetri elettrici e posteriori oscurati. Duster Urban Explorer è disponibile nelle motorizzazioni maggiori sia a benzina che a diesel sia con la trazione 4×2 che 4×4. I prezzi partono da 14.800 euro per il benzina 4×2 1.6 115 cv S&S.

Nino Mantuano

Lascia una risposta