Audi RS 5 coupé: sportiva fuori…“cattiva” dentro!

Presentata al salone di Francoforte, con la RS5 l’Audi mette in risalto il carattere sportivo e dichiaratamente “cattivo” della famiglia A5 offrendo la potenza e la guida di una brillante auto sportiva non sottovalutando l’eleganza degli interni.

A renderla una sportiva purosangue, oltre che l’accattivante design, ci pensa il motore V8 che con i suoi 450 CV (331 KW) e 430 Nm di coppia, scaricati sull’asfalto tramite la trazione integrale permanente quattro, restituisce una travolgente progressione ed un suono pieno e “melodioso”. Il motore 4.2 FSI, è in grado di portare la due porte in 4,6 secondi da 0 a 100 km/h, fino a farle toccare la velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente ed estensibile su richiesta a 280 km/h.

In media il V8 high-tech vanta consumi notevolmente inferiori a quelli delle dirette rivali (10,8 litri/100km). Questo eccellente risultato è il frutto delle soluzioni tecniche del sistema d’efficienza modulare Audi, di cui fa parte anche un sistema di recupero dell’energia. Anche il cambio S tronic a sette rapporti, di serie, contribuisce all’efficienza grazie al rendimento elevato e alla settima marcia lunga.


Più bassa di 6 millimetri,più lunga di 23 e di sei più larga dell’Audi A5 coupé monta di serie i nuovi cerchi fucinati in alluminio da 19” con pneumatici di dimensioni 265/35 o se le dimensioni non sono di vostro gradimento è possibile come optional montare cerchi da 20” con pneumatici da 275/30.

L’impianto frenante della RS 5 coupé dispone di grandi dischi autoventilanti con pinze, anteriori a otto pistoncini, lucide e verniciate di nero. A richiesta si possono avere sulla RS 5 i dischi anteriori in materiale carboceramico. Il programma elettronico di stabilizzazione (ESP) prevede anche una modalità sportiva e può essere disattivato completamente.

Il sistema di regolazione “Audi drive select” è di serie nella RS 5 coupé e permette al conducente di scegliere le tre modalità di guida(“comfort”, “auto” e “dynamic”), oltre che come novità permettere anche di modulare il suono dell’impianto di scarico. Infatti nella modalità “dynamic” le scalate di marcia sono accompagnate da veloci accelerazioni restituendo così un grande effetto acustico.

Con le linee classiche ed eleganti di una due porte, rese ancora più seducenti da nuovi tocchi estetici, la RS 5 Coupé affronta l’asfalto con vigore atletico. L’aria penetra attraverso le grandi aperture inserite in un paraurti dalle linee decise che richiama quello di un’auto da corsa. L’ampio diffusore è stato esteso verso l’alto. Superati i 120 km/h, dal posteriore, a supporto dell’aereo-dinamicità interviene automaticamente lo spoiler.

Per la carrozzeria si può scegliere fra otto colori: dai monostrato ai metallizzati, agli effetto perla e alle tinte cristallo a pigmentazione speciale.

Il prezzo, senza metter mano agli optional, è di 81.770 euro.

Vincenzo Pastore

Lascia una risposta